Chi Siamo

Noi siamo DomusPhoto, una nuova realtà che trae origini dalla passione, professionalità ed esperienza di Ornella Lotti, fotografa di professione dal 1990, formatasi sul campo affiancando uno dei maggiori ritrattisti del campo musicale italiano, declinando poi le sue esperienze in molteplici sfaccettature, passando dai ritratti in studio a quelli on stage, backstage, foto sportiva, eventi fino a sviluppare interi progetti artistici astratti.

Contattaci!
Dove Siamo:
Via alberto Ascari 22, Roma 00142 Roma RM
Telefono:
(c) Domusphoto, 2019, All Rights Reserved

E così vorresti diventare un fotografo: hai acquistato finalmente una buona macchina fotografica e ti senti pronto.

Dopo aver acquistato una macchina fotografica dovrai imparare ad usarla, a conoscerla ed a sfruttare ogni impostazione che la macchina ti permette di fare. È un po’ come quando i tuoi genitori ti regalano la prima bicicletta. Hai la bicicletta ma non la conosci ancora. Dovrai capire a che altezza deve stare la sella per farti stare comodo, come e quando utilizzare i freni o semplicemente come stare in equilibrio.
Ecco dunque 5 consigli per imparare ad andare in bici!

1. Impara ogni giorno qualcosa di nuovo

In questo preciso periodo storico cercare e trovare un’informazione è quasi più semplice che riavviare il modem.
Il mondo della fotografia è largamente discusso, non sarà difficile, dunque, trovare tutte le informazioni necessarie per una infarinatura generale.
È molto importante conoscere il proprio strumento come le vostre tasche. Non deve avere segreti per te, deve essere un libro aperto. Leggi anche il manuale d’uso che trovi in dotazione con la scatola.
Sapere ogni segreto della propria macchina fotografica è il prima passo per diventare un buon fotografo.

2.Fotografa Sempre

Non trascurare niente. Spesso i soggetti banali sono i più utili per la tua crescita.
Allenati a guardare i luoghi familiari come il salotto, il giardino o la soffitta con occhi nuovi. Un filo di luce tra le tapparelle o semplicemente un passerotto appoggiato sulla finestra. L’ispirazione può essere ovunque intorno a te.
Molto spesso con un soggetto semplice si fa lo scatto migliore.

3.Portala sempre con te

Potresti perdere delle ottime foto quando meno te lo aspetti, ma avere la tua macchina sempre con te limiterà notevolmente i danni.
Il vantaggio di avere l’attrezzatura di dimensioni ridotte ti conferisce una certa libertà di movimento e di velocità che potrai utilizzare a tuo favore per non perdere neanche uno scatto.
Tra la natura o in città, nella via di casa o ad una festa, chissà quante cose possono succedere che meritano di essere immortalate. Meglio farsi trovare pronti.

4. Mano ferma

Sarebbe più corretto dire “mani ferme”. I fotografi esperti infatti, nel momento dello scatto, reggono la macchina fotografica con entrambe le mani per evitare quei piccoli movimenti che impediscono la messa a fuoco che porterà dunque ad un’immagine sfuocata.
Talvolta si usa anche trattenere il fiato prima di uno scatto, per riuscire a stabilizzare al massimo la macchina minimizzando le vibrazioni.
Un treppiede può darvi maggiore stabilità. Con l’ausilio di questo accessorio potrete rilassarvi ed analizzare il soggetto con criterio. È un supplemento senz’altro molto utile.

5. Sotto una buona luce

La luce è l’aspetto più delicato del quale devi sempre tener conto. È consigliabile scegliere i momenti in cui la luce non è troppo forte. Evitando un contrasto eccessivo e ombre sul viso. Al tramonto o al chiaro di luna, l’importante è essere sotto una buona luce.
Esercitarsi scattando foto con luce naturale ti aguzzerà l’ingegno e ti farà capire quali angolazioni prendere e da che parte, rispetto al sole, è giusto mantenere il soggetto.
Sbizzarrisciti e sperimenta. Solo così puoi migliorare e, imparando dagli errori, diventare un fotografo di tutto rispetto. Buona fortuna.

E se vuoi velocizzare i tuoi progressi, perché non scegliere un buon corso di fotografia?

Lascia un Commento

X