Chi Siamo

Noi siamo DomusPhoto, una nuova realtà che trae origini dalla passione, professionalità ed esperienza di Ornella Lotti, fotografa di professione dal 1990, formatasi sul campo affiancando uno dei maggiori ritrattisti del campo musicale italiano, declinando poi le sue esperienze in molteplici sfaccettature, passando dai ritratti in studio a quelli on stage, backstage, foto sportiva, eventi fino a sviluppare interi progetti artistici astratti.

Contattaci!
Dove Siamo:
Via alberto Ascari 22, Roma 00142 Roma RM
Telefono:
(c) Domusphoto, 2019, All Rights Reserved

Con la grande diffusione della tecnologia oggi la fotografia è molto popolare così come lo è il fai-da-te fotografico. Molti giovani si improvvisano fotografi senza conoscerne le basi, pensando di non aver bisogno di guide esperte o di corsi di fotografia.

La realtà però, è diversa.

E’ ovvio che questa grande diffusione di strumenti e app abbia risvegliato un grande interesse per la fotografia. Persone che prima non si interessavano di fotografia se non per scattare qualche foto ricordo ad una festa o in un viaggio, oggi si preoccupano delle condizioni di luce in una semplice serata con amici e si dilettano con una rudimentale post-produzione usando applicazioni e filtri.

Certo questo non significa essere fotografi: smartphone, filtri ed app non rendono nessuno esperto di fotografia e di post-produzione. La fotografia, la bravura del fotografo e la qualità delle foto non sono legate a quanti megapixel in più ha la fotocamera del telefono o all’ultimo aggiornamento di un’app.

La fotografia non è solo tecnologia

Se fosse solo questione di tecnologia i fotografi professionisti sarebbero rovinati: ogni mese escono sul mercato dispositivi e fotocamere con qualche megapixel in più, software con funzioni aggiornate. La guerra all’ultimo pixel ad al programma migliore li porterebbe a spendere tutti i loro soldi per essere sempre aggiornati.

Un fotografo però non passa le giornate su Amazon ad acquistare l’ultima fotocamera: il fotografo scatta foto. Spesso con una o due macchine fotografiche fedeli e provate sul campo, magari una è nuova fiammante, ma sicuramente non sarà sostituita tra qualche settimana per una più nuova (a meno che non si dimostri pessima).

La fotografia dipende si dalla tecnologia, ma diventa arte quando sono la mano e l’occhio a dominare le potenzialità delle attrezzature. Un fotografo ha bisogno di conoscenza, esperienza e talento.

Se il talento può essere grande e innato o piccolo, nascosto e da coltivare, conoscenza ed esperienza si acquisiscono con il tempo, con lo studio e con le giuste guide. Un corso di fotografia è sicuramente un buon punto di partenza.

Se ami la fotografia devi fare almeno un corso di fotografia

Ecco perché, un corso di fotografia è ancora oggi, la base migliore per partire.

C’è chi crede che non c’è bisogno: si sente dire che “tanto ormai la tecnologia fa tutto, anche un bambino può scattare belle foto”. Queste persone si ricredono quando poi provano a scattare delle foto in condizione di luce non perfette, a soggetti in movimento o quando semplicemente si accorgono che la foto che hanno scattato non somiglia per niente a quello che avevano in mente all’inizio.

La grande diffusione di tecnologie, app, software e informazioni gratuite in realtà non fa altro che confondere.
I fotografi principianti oggi più che mai si trovano totalmente persi al momento di iniziare proprio perché ci sono troppe alternative.

I nostri corsi di fotografia sono la guida perfetta per fotografi moderni che vogliono imparare a fare foto d’autore.
Dai corsi introduttivi ai corsi base a programmi intermedi per chi ha già delle conoscenze che vuole raffinare, fino al nostro corso specifico per fotografi più esperti che vogliono approfondire l’arte del ritratto.

Perchè diciamoci la verità: di tutte quelle foto che si scattano ogni giorno e che sono di più di quanto l’umanità abbia scattato fino al giorno prima, la maggioranza sono foto bruttissime.

Chi ama la fotografia ha il dovere di alzare un poco l’asticella: uno scatto alla volta stiamo facendo la storia, raccontando la nostra epoca con le immagini che tramandiamo.

Lascia un Commento

X